Og Mandino “Persisterò fino al successo”

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Quando ci troviamo di fronte a un’abilità nuova, ci piacerebbe imparare tutto e subito. Se ci pensiamo bene, quando eravamo bambini non ci sfiorava mai l’idea di – ad esempio – salire in bicicletta per la prima volta senza rotelle, e pretendere di trovare subito il punto di equilibrio.

Leggi qui...

I 5 libri da mettere sotto l’albero di Natale

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Arriva il Natale e tutti sotto l’albero vorremmo trovare almeno un po’ di serenità. Visto però che da Babbo Natale riceveremo – se siamo stati buoni – anche qualche regalo vero e proprio, ho piacere di darvi alcuni consigli su cosa scrivere nella letterina…

Per la professione che svolgo, ma anche per il gusto personale, amo molto ricevere o donare libri in regalo. Ho fatto mente locale e ho stilato una mia piccola classifica dei 5 libri che vi consiglio di regalare (o farvi regalare) in questo Natale ormai alle porte.

Il No Positivo
L’arte di condurre qualsiasi trattativa senza rinunciare ai propri obiettivi
Autore: William Ury (Tea Libri)

No. Il vocabolo oggi più potente e necessario, e anche potenzialmente il più distruttivo, è per molte persone, il più difficile a dirsi. Eppure, quando sappiamo come usarla correttamente, questa sola parola ha il potere di trasformare profondamente in meglio la nostra vita. Dire No è sempre stato importante, ma forse mai così essenziale come oggi. Grazie alla rivoluzione informatica abbiamo più informazioni e possibilità che mai. Ma abbiamo anche più decisioni da prendere e meno tempo per farlo… il confine tra casa e ufficio si assottiglia quanto più il lavoro raggiunge le persone attraverso il cellulare e la posta elettronica… Dappertutto le persone trovano difficile fissare e mantenere i limiti. Dire No è la più grande sfida dell’oggi.

I Segreti della Mente Milionaria
Il Gioco Interiore della Ricchezza
Autore: T. Harv Eker (Gribaudi Edizioni)
“I segreti della mente milionaria” è un libro che può cambiarti la vita. Grazie a T.Harv Eker aumenterai il tuo reddito e la tua fortuna rivedendo il tuo modello di denaro. Partito con un piccolo prestito, a T. Harv Eker sono occorsi solo 2 anni per diventare milionario, trasformando una piccolo negozio di articoli sportivi in una grande catena di centri per il fitness.

Il successo ti sta cercando…non ti nascondere!
Come elevare il tuo tenore di vita: economica, affettiva, sociale, psicologica e spirituale
Autore: Michele Tribuzio “Zio Mike” (Michele Tribuzio Editore)

Vi sono tanti tipi di successo. C’è il successo economico, quello relazionale, quello professionale, quello psicologico e quello filosofico. Michele Tribuzio in questa sua opera non tratta soltanto uno di questi cinque tipi di successo, ma tutti e cinque. Egli non considera questo tipo completo di successo un semplice mestiere da apprendere alla bene e meglio, ma un’arte a cui occorre dedicare buona parte del proprio tempo e delle proprie energie.

La tua Voce Può Cambiarti la Vita (Libro + CD)
E farti raggiungere ciò che fino a oggi ti sembrava impossibile
Autore: Ciro Imparato (Sperling & Kupfer Editori)

Spesso le parole giuste non bastano, occorre una voce convincente e intonata al contenuto che sta esprimendo, una voce che sappia trasmettere emozioni. La voce ha un potere straordinario perché parla direttamente all’inconscio. In un attimo può generare empatia e complicità, ma può anche rovinare tutto se usata male. Questo libro «riprogramma» la nostra voce con FourVoiceColor®, il primo rivoluzionario metodo – sperimentato con successo da migliaia di persone – per migliorare l’espressività e il modo in cui parliamo.

Un Modo Migliore di Vivere
Diciassette regole per cambiare la propria vita
Autore: Og Mandino (Gribaudi Edizioni)

Stai per imparare a realizzare molti dei tuoi sogni! Per raggiungere i tuoi obiettivi non servono a niente tutti i pensieri più nobili del mondo e nemmeno i tuoi progetti segreti, a meno che non vengano messi in atto. Non sono le buone intenzioni, ma le azioni che compiamo a determinare il nostro valore.

Buon Natale e… buona lettura!

Nello Acampora

 

 

Leggi qui...

Essere dinamici nel parlare in pubblico non è un’opzione

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Mi capita pressoché quotidianamente, durante l’anno, di parlare in pubblico in occasione di riunioni interne, presentazioni di eventi o introduzioni di speaker d’eccezione (come John gray, nella foto). A mia volta mi capita di seguire conferenze o corsi dove sono altre persone a parlare in pubblico.

Il punto è che una buona parte di relatori – di qualunque genere: dalla finanza alle vendite – finiscono per essere poco convincenti. Magari sono degli ottimi leader nel loro settore, dei brillanti uomini di marketing: però spesso i loro interventi sono proprio noiosi.

Basta guardare le reazioni del pubblico: c’è chi manda email o sms perfino quando a parlare è il proprio amministratore delegato. Eppure queste aziende hanno pagato decine (a volte centinaia) di migliaia di euro (o dollari) per organizzare una convention, per spostare le persone, per preparare statistiche e dati di supporto.

Io credo che chi parla in pubblico abbia la responsabilità di essere dinamico. Uno speaker deve trasferire al pubblico un messaggio avvincente, in modo da aiutare le persone prima a capire e poi ad agire.

Chiedetevi di fronte al vostro pubblico: vogliono ascoltarmi o devono ascoltarmi? La risposta (se è sincera) metterà a nudo la vostra effettiva capacità di presentazione…

Quali sono i motivi di uno scarso successo di attenzione? Eccone alcuni:

  • non siete stati formati a parlare in pubblico
  • non siete preparati sull’argomento
  • non siete padroni del materiale che avete a disposizione
  • non avete prove e testimonianze a supporto della vostra tesi
  • non guardate le cose dal punto di vista del pubblico
  • il materiale che avete preparato è noioso (slide zeppe di numeri)
  • non avete il senso dell’umorismo
  • tirate fuori scuse del tipo: sono nervoso, non ho avuto tempo per preparare, i video sono di cattiva qualità, ecc)

Eppure sul tema sono state scritte tonnellate di libri, così come decine – solo in Italia – sono le offerte di corsi per prepararsi a parlare in pubblico.

Orison Swett Marden, scrittore e fondatore del “Success Magazine” – considerato uno dei padri più influenti del movimento del successo moderno in America, e ispiratore di autori come Napoleon Hill, Clement Stone, Dale Carnegie, Og Mandino, Earl Nightingale, Norman Vincent Peale, e i più recenti Stephen R. Covey, Anthony Robbins e Brian Tracy – sosteneva che

“Non è importante quanto si sa di un argomento. Se non riuscite a interessare chi sta di fronte a voi, i vostri sforzi andranno in gran parte perduti”.

In un prossimo post vi elencherò alcune idee che potrebbero aiutarvi a diventare dei buoni oratori pubblici. Potrebbe essere un primo passo per uscire dalla schiera dei relatori da… evitare!

Nello Acampora

Leggi qui...

Video interessanti

Diventa anche tu Fan di Hi Performance

Designed by SB creativity
WordPress è un software libero rilasciato sotto GNU/GPL Licenza.