La beatificazione di Giovanni Paolo II: non solo fede

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora


Non si finisce mai di imparare, specie per quanto riguarda l’organizzazione di un evento. Da quasi quindici anni Hi-Performance promuove i corsi di Anthony Robbins in Europa: dovrei quindi essere abituato a come si gestisce una manifestazione che coinvolge qualche migliaio di persone.

 In questi giorni, però, a Roma abbiamo assistito alla preparazione di un evento molto più ampio e articolato: sto parlando della cerimonia di beatificazione di Giovanni Paolo II, che si è svolta ieri, 1 maggio in piazza San Pietro e che ha visto la la presenza di un milione e mezzo di fedeli da tutto il mondo.

 Io stesso, insieme a tutto il mio team, sono stato coinvolto direttamente nei giorni di attesa, perché la nostra sede si trova nel quartiere Prati, a poco più di un chilometro dalla Città del Vaticano. Dunque, vicinissimi a quello che domenica è stato il centro del mondo…

 Quello che colpisce – oltre alla macchina organizzativa e alle straordinarie misure di sicurezza – è il marketing che si è generato intorno a questo “evento”.

 E’ bastato girare un po’ a piedi per le strade intorno a San Pietro, ma anche per il centro di Roma, per incontrare gruppi di fedeli che intonavano canti e preghiere, troupe televisive in assetto organizzativo, frotte di turisti che affollavano le Poste vaticane e le decine di negozi di souvenir disseminati in tutta l’area circostante.

 Impossibile non notare l’impressionante quantità di gadget offerta da commercianti e ambulanti, che in occasioni del genere, sfoggiano tutta la loro creatività imprenditoriale. Ho visto rosari, calendari, magneti da frigorifero, portachiavi, braccialetti, acquasantiere, t-shirt da 5 a 7 euro, orologi, penne, portapillole, statuine, campanellini, piatti e tazze. E inoltre brevi biografie, cartoline, opuscoli di preghiera, monete, medaglie, quadretti, ceri e mini-ceri, adesivi, persino ditali.

Vi ho fatto un reportage da vero cronista…!!  :-)

 E comunque, ancora una volta, di fronte a un’istituzione millenaria, e al di là della singola fede di ciascuno, ho imparato ancora di più cosa significhino concetti come “comunicazione”, “merchandising”, “marketing”, “evento”.

Nello Acampora

Leggi qui...

Video interessanti

Diventa anche tu Fan di Hi Performance

Designed by SB creativity
WordPress è un software libero rilasciato sotto GNU/GPL Licenza.