La creatività come chiave per entrare nel lavoro

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

L’argomento “creatività” colpisce sempre la mia attenzione. Per esperienza, la ritengo una qualità molto importante da coltivare. Ho notato nel tempo che chi riesce a svilupparla – specialmente nel mondo del lavoro – ha spesso una marcia in più rispetto alle persone che preferiscono invece restare ferme e chiuse in schemi logori e ripetitivi.

Leggi qui...

Pratica il pensiero creativo

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Nel precedente post vi avevo parlato dell’importanza della creatività nella vendita per avere una visione di voi stessi e del vostro business. Sappiate che la creatività è stimolata da tre fattori fondamentali:

  • obiettivi predefiniti
  • problemi imminenti
  • richieste specifiche

Proviamo a immaginare. Più intensamente desiderate risolvere un problema imminente, più sarete pieni di risorse e troverete soluzioni diverse. Stessa cosa per ciò che riguarda le richieste – e anche le domande – che vi ponete: più saranno specifiche, più sarete creativi nel formulare le risposte.

Leggi qui...

L’importanza della creatività nelle vendite

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Se ne parla spesso durante la formazione applicata alla vendita: un uomo che vuole avere successo negli affari deve usare la creatività, nel senso di «avere una visione elastica delle cose».

Per la mia esperienza, questa è infatti una caratteristica naturale di tutti i migliori venditori. La creatività viene usata continuamente da ognuno di noi: quando cerchiamo di evitare un ingorgo stradale mentre andiamo da un cliente, quando programmiamo una riunione o se stiamo tracciando le linee guida di una presentazione.

Anche quando cercate di convincere qualcuno della bontà e del valore del vostro prodotto, vi comportate in modo creativo. E dunque, facendo pratica, potete accrescere la vostra creatività fino a quando non diventi una risposta naturale a ogni obiettivo che vi prefissate.

Non ascoltate la vostra vocina interna che vi dice che «non siete creativi». È sbagliato, a mio avviso, associare la creatività soltanto alla scrittura di grandi opere letterarie o alla pittura di meravigliosi quadri. Per creatività pensate all’innovazione, al fatto che con la vostra attività di venditori state migliorando il mondo intorno a voi e quello dei vostri clienti.

Pensate a quella volta che avete creato affari che prima non esistevano: attraverso la ricerca di nuovi clienti, la creazione di rapporti, l’identificazione di bisogni, la formulazione di soluzioni, la risposta alle obiezioni, la chiusura e le referenze.

Tutto questo è creatività, un’attività complessa e innovativa che rappresenta una delle migliori risorse della nostra società: la libera imprenditorialità.

Nello Acampora

Leggi qui...

Video interessanti

Diventa anche tu Fan di Hi Performance

Designed by SB creativity
WordPress è un software libero rilasciato sotto GNU/GPL Licenza.