Saluto a Ciro Imparato

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Ieri è stata una giornata molto particolare. La gioia per 3° compleanno di mia figlia Sara Sofia e la serernità nel vederla sempre più crescere e splendere sono state turbate dalla triste
notizia della prematura scomparsa dell’amico Ciro Imparato, voce storica della formazione italiana.
La celebrazione della vita contrapposta alla tristezza della morte: vita e morte il loro confine è così sottile!
Avevo conosciuto Ciro 5 anni fa ed in poco tempo era nata una valida collaborazione e una piacevole amicizia.
Aveva prestato la sua meravigliosa voce a Deepak Chopra nel progetto delle meditazioni arricchendole e rendendole ancora più belle.
Ciro era una persona amabile, molto gentile e perbene che amava tantissimo il suo lavoro.
Lo voglio ricordare così, con queste poche e sincere parole di affetto e di stima.
Ciao Ciro, che la terra ti sia lieve

Leggi qui...

Come mi promuovo su Facebook?

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Facebook è il social network più conosciuto e utilizzato al mondo. Esserci o non esserci oggi può fare la differenza nel vostro business! Qualche dato? 618 milioni sono gli utenti attivi al giorno, tremila i milioni di LIKE al giorno. Dai monitoraggi risulta anche che un utente su quattro controlla Facebook più di cinque volte in 24 ore…

Questi dati vi fanno capire che imparare a usare bene Facebook è una vera miniera d’oro per Imprenditori e Professionisti che cercano un modo nuovo, semplice ed economico per restare in contatto con i propri clienti, ascoltarli, soddisfare i loro bisogni (in altre parole, fidelizzarli per stimolare acquisti ripetuti nel tempo) e… trovare altri contatti (da trasformare in nuove vendite).

Leggi qui...

L’incubo delle riunioni, come spostare il focus

Ultimo aggiornamento Scritto da Nello Acampora

Avete anche voi la sensazione di perdere un sacco di tempo nelle riunioni? Eppure dovrebbero essere uno strumento utile, efficace per ottenere nuove informazioni dal gruppo di lavoro, oppure per proporre nuove idee. Al limite, per prendere decisioni nella fase di avanzamento di un progetto.

Spesso però tutto ciò viene disatteso. Le persone arrivano in riunione con uno stato d’animo negativo, svogliate e costrette a partecipare. Non appena si inizia, ognuno si mette a svolgere una o più azioni parallele: capite cosa intendo? Sul tavolo compaiono computer portatili, tablet o semplici smartphone, attraverso i quali ognuno comincia a navigare in Rete, mandare email o scrivere addirittura documenti che nulla c’entrano con la riunione. Un vero ammutinamento!

Leggi qui...

Video interessanti

Diventa anche tu Fan di Hi Performance

Designed by SB creativity
WordPress è un software libero rilasciato sotto GNU/GPL Licenza.