Saluto a Ciro Imparato

Scritto da Nello Acampora

Ieri è stata una giornata molto particolare. La gioia per 3° compleanno di mia figlia Sara Sofia e la serernità nel vederla sempre più crescere e splendere sono state turbate dalla triste
notizia della prematura scomparsa dell’amico Ciro Imparato, voce storica della formazione italiana.
La celebrazione della vita contrapposta alla tristezza della morte: vita e morte il loro confine è così sottile!
Avevo conosciuto Ciro 5 anni fa ed in poco tempo era nata una valida collaborazione e una piacevole amicizia.
Aveva prestato la sua meravigliosa voce a Deepak Chopra nel progetto delle meditazioni arricchendole e rendendole ancora più belle.
Ciro era una persona amabile, molto gentile e perbene che amava tantissimo il suo lavoro.
Lo voglio ricordare così, con queste poche e sincere parole di affetto e di stima.
Ciao Ciro, che la terra ti sia lieve

Lascia un tuo commento