Instagram sta cambiando il modo di comunicare delle aziende

Scritto da Nello Acampora

Osservando ciò che accade nel mondo dei social network, non si può fare a meno di notare l’avanzata di Instagram, l’applicazione che permette la condivisione delle immagini direttamente da uno Smartphone.

Nel 2012 le aziende hanno cominciato anche loro a “cavalcare” l’utilizzo di Instagram, specialmente dopo che il programma è stato esteso anche agli utenti della tecnologia Android.  

L’uso delle immagini in Rete dovrebbe quindi essere un tema caldo per tutti i brand che intendono restare al passo con una comunicazione d’impresa sempre più digitale.

Per promuoversi, dunque, non basta più stare su Facebook o Twitter. Con un account su Instagram si entra di diritto nelle dinamiche del photosharing. Molte aziende hanno già intrapreso questa strada: compagnie aree come British Airways e KLM, ma anche Audi, BMW e Volkswagen. Fino ad arrivare ad Adidas e Converse, o aziende di moda come Desigual e Dolce&Gabbana.

La ragione è semplice: la comunicazione fotografica è molto più emozionale e d’impatto di un tweet. Una foto comunica emozioni e permette agli utenti di capire cosa c’è oltre un messaggio e una piccola immagine del proprio account.

Le aziende possono così accedere a una community verticale, molto grande, fidelizzata al social e soprattutto in forte crescita.

E voi che ne pensate? Raccontateci la vostra esperienza con Instagram.

Nello Acampora


Lascia un tuo commento